Presentata la Free Mind Foundry Academy con l’education partner di eccellenza, 24ORE Business School: a settembre la grande apertura

Presentata la Free Mind Foundry Academy con l’education partner di eccellenza, 24ORE Business School: a settembre la grande apertura

Grande successo per la presentazione della Free Mind Foundry Academy, insieme al suo education partner di eccellenza 24ORE Business School. Oggi, a partire dalle ore 9:30, l’Open Day con i neolaurati e manager nella sede dell’International Cooperation Hub, Free Mind Foundry, ad Acireale (CT), in via Sclafani 40/b

La Sicilia, cuore del Mediterraneo, che acquisisce un ruolo sempre più centrale nella creazione di nuove opportunità lavorative, puntando sul valore dell’alta formazione, in relazione allo sviluppo tecnologico esponenziale, grazie alla nuova Free Mind Foundry Academy e al partner di eccellenza 24ORE Business School, che sono state presentate ufficialmente questa mattina, nella sede dell’International Cooperation Hub, Free Mind Foundry, ad Acireale (CT), in via Sclafani 40/b.

Una giornata importante, che pone le basi per la crescita del territorio post lock-down e offre un prestigioso esempio di interazione culturale, si è svolta alla presenza del sindaco di Acireale, Stefano Alì; il Vicepresidente dell’Assemblea Regionale Siciliana (ARS), Angela Foti; il Vicepresidente della Regione Siciliana ed assessore all’Economia, Gaetano Armao; il Cons. Luigi Fiorentino, Capo di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; il presidente Confindustria Catania, Antonello Biriaco.

Degno di nota e ricco di spunti di riflessione, infatti, è stato l’atteso Dibattito Culturale dal titolo “Il Digitale per la Ricostruzione: da Acireale alta formazione ed innovazione per la competizione dell’Italia nel panorama tecnologico internazionale, durante il quale sono intervenuti, il CEO di Free Mind Foundry, Simone Massaro; il presidente del Cnr, Massimo Inguscio; il direttore generale di 24ORE Business School, Vincenzo Pompa; il magnifico Rettore dell’Università degli studi di Catania, Francesco Priolo e Monsignor Antonino Raspanti, Vice Presidente Conferenza Episcopale Italiana, con la moderazione del giornalista Salvo Fallica.

Formazione continua e competitiva, insieme alla collaborazione attiva con enti pubblici, aziende e Università: questi i punti di forza all’insegna dei quali, da settembre, partiranno le lezioni dentro al campus, pensato, fin dall’origine, come una grande agorà del sapere, globalmente connessa che, oltre alle 24 ORE Business School, si prepara ad accogliere, nei prossimi mesi, altri prestigiosi partner illustri, come AWS Academy (Amazon Web Services), CompTIA, COF e VyOS.

“Manca poco – dichiara Simone Massaro, CEO Free Mind Foundry Academy – e apriremo le porte a studenti, neolaureati, manager e professionisti specializzati in diversi settori e desiderosi di intraprendere la loro carriera lavorativa, all’interno del network di aziende, tra cui spiccano molti brand isolani come Tomarchio Bibite, Gruppo Faro e Monaci delle Terre Nere, senza la stretta necessità di dover lasciare l’Isola. Free Mind Foundry accorcerà le distanze, offrendo corsi specializzanti, dove si rilasciano certificazioni Microsoft, Fortinet, CISCO, tenendo conto che la principale risorsa su cui investire è il capitale umano, in quanto vogliamo rendere i nostri giovani consapevoli di ciò che studiano e delle richieste di mercato in un mondo in continua accelerazione”.

Entrare in Academy rappresenterà una grande occasione per confrontarsi con una realtà stimolante ed immergersi in un ambiente giovane, all’interno di aule dal concept-design innovativo, con ampi spazi per garantire il distanziamento sociale.

Una didattica fortemente operativa, pragmatica e interattiva, fatta di project work, testimonianze in aula e visite all’interno delle imprese, che vedranno il coinvolgimento di grandi professionisti, pronti a condividere le loro kwoledge and skills.

“24ORE Business School – afferma Vincenzo Pompa, direttore generale della 24ORE Business School – grazie ad una perfetta fusione tra didattica ed esperienza sul campo, risponde alle esigenze dei tantissimi studenti del mezzogiorno d’Italia, che scelgono di frequentare un master che offre, in misura maggiore, migliori possibilità di assunzione, come dimostra anche il nostro tasso di riconferma post-stage del 95%”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi