Cala il sipario su Etna in Scena

Cala il sipario su Etna in Scena

Applausi scroscianti e standing ovation per la 22esima edizione della kermesse estiva di Zafferana Etnea che ha regalato un’estate meravigliosa tra musica, cabaret e teatro

A volte le parole non bastano e allora servono i colori, le forme, le note e le emozioni. È stato questo il senso della 22esima edizione di “Etna in Scena” che nonostante l’emergenza sanitaria, il distanziamento sociale e le mascherine è riuscita a toccare il cuore del pubblico, regalando un’estate indimenticabile.

Cala il sipario sulla kermesse di spettacoli estivi di Zafferana Etna tra applausi scroscianti, standing ovation e sorrisi, con centinaia di spettatori ad ogni appuntamento e che ha visto esibirsi sul palco del teatro Falcone –Borsellino centinaia di artisti dai big della musica nazionale, tra i più importanti del panorama musicale italiano, ai cabarettisti, dalle compagnie locali alle tribute band fino al jazz.

La parola allo spettacolo, dunque, grazie all’impegno dell’assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, diretto da Salvo Coco, con oltre 50 appuntamenti in cartellone e che ha accontentato i gusti di tutti, dai più grandi ai più piccoli, sempre nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

“Siamo davvero soddisfatti di essere riusciti a realizzare la nostra rassegna – sottolinea il sindaco Salvatore Russo – che ci ha permesso in questi mesi di regalare momenti di spensieratezza ai nostri cittadini e agli spettatori venuti a trovarci da diverse parti della Sicilia. Abbiamo dato un segnale di ripresa e di ripartenza attraverso la nostra principale risorsa che è il turismo e riaccendere la macchina economica della nostra cittadina. Stiamo continuando a lavorare per il bene del territorio e dei cittadini che per noi rappresentano una priorità assoluta”.  

Da luglio a settembre un crescendo di appuntamenti con Vinicio Capossela, Max Gazzè, Marco Masini, Alice canta Battiato e Lello Analfino e i Tinturia, e poi ancora l’ex comico di Zelig, Maurizio Battista, la squadra di “Sicilia cabaret” e Gino Astorina e il “Gatto Blu”.

“Quest’estate abbiamo voluto riconfermare il nostro impegno nonostante tutto – commenta l’assessore Salvo Coco – e siamo grati a tutti gli artisti che si sono esibiti sul nostro palcoscenico e gli addetti ai lavori che, instancabili, hanno vigilato sulla nostra sicurezza e sulla buona riuscita di ogni evento. Il lavoro di squadra è alla base di ogni grande successo ed “Etna in Scena”, malgrado la riduzione dei posti in seguito all’emergenza del Covid-19, ci ha regalato delle bellissime emozioni, facendo divertire il pubblico che ha potuto godere anche del nostro piacevole clima. Stiamo già pensando all’edizione del 2021, sperando che tutto possa tornare quanto prima alla normalità”.

Tanti artisti e tanta qualità per una rassegna che negli anni è diventata una realtà consolidata, come volano per lo sviluppo economico e turistico di Zafferana. 

Sotto i riflettori anche nomi internazionali della musica grazie a “Zafferana Jazz Festival”, promossa dall’associazione culturale Catania Jazz, i Miracle, la tribute band siciliana dei Queen, il premio “Carlo Mangiù” nel ventennale dalla morte e la musica classica con il Coro lirico Siciliano. E poi ancora il mitico Stef Burns, chitarrista di Vasco Rossi, l’omaggio a “Vitaliano Brancati” con Galatea Ranzi e David Coco e il film documentario di “Diego Ronsisvalle.

Standing ovation anche per la rassegna Monologando con Jacopo Cavallaro e Francesco Russo e il concerto evento del cantautore siciliano Fabio Abate con Cristiano Godano dei Marlene KUNTZ e Glen Matlock, dei Sex Pistols.

Insomma un cartellone da guinness de primati, uno dei più corposi dell’Isola che ha premiato anche l’artigianato con le mostre di Benedetto Strano, Graziella Bonaccorsi, Manuela Privitera, Debora Vasta e dell’associazione “Impara l’arte”.

Archiviata l’edizione 2020, si guarda già al futuro con tante sorprese!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi