Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Isola Bella

Isola Bella
Messina

Isola BellaIsola Bella

Isola bella, un piccolo isolotto, è situato a nord delle coste di Taormina, in provincia di Messina.
La distanza della coste è davvero limitata tanto che nei periodi di bassa marea sembra sia una continuazione delle coste taorminesi. La sua bellezza è così palese e manifesta che è conosciuta anche come Perla del Mediterraneo, appellativo coniato dal barone tedesco Wilhelm von Gloeden.
La piccola isola nel 1806 fu donata da Ferdinando I di Borbone al sindaco di Taormina, Pancrazio Ciprioti, e in seguito, nel 1890, acquistata da Lady Florence Trevelyan, nipote della Regina Vittoria, che vi costruì una piccola casa e donò all’isola tutto il suo gusto per la bellezza e per l’arte
.

Alla sua morte, la proprietà dell’isola, passò all’unico nipote maschio l’avvocato Cesare Acrosso.

Nel 1954 ci fu un nuovo cambio di proprietà e l’isola passò nelle mani dei fratelli Busurgi.
Solo nel 1984 l’Assessorato Regionale dei Beni Culturali la dichiarò Monumento d’interesse Storico e Artistico e la sottopose a dei vincoli di tutela per acquistarla nel successivo 1990
.

foto Isola Bella

Nel 1998 Isola Bella è stata dichiarata riserva naturale gestita prima dal WWF e successivamente dalla Provincia di Messina. La spiaggia di quest’isola è una delle più belle di Taormina, oltre ad essere la più famosa. Natura incontaminata che si mostra nel modo migliore con il mare cristallino, il cielo sempre blu, la spiaggia con dei piccoli sassolini e il monte della città che sta lì come a proteggerla e ripararla.

Sto caricando…
0,00 €
Disponibilità
da:
3 Novembre 2018

Olio extra-vergine d’oliva 2018

La raccolta della produzione 2018 di olive è terminata e il nostro olio extra-vergine d’oliva  è di qualità eccellente come sempre. Da quest’anno il gusto classico è anche presidio Slow Food. Il nostro uliveto ultra centenario è stato riconosciuto come eccellenza italiana. La produzione è monocultivar e la spremitura a freddo per le tre varietà: Nocellara del Belìce: gusto intenso e forte con sentore di pomodoro. Giuseppe consiglia: “con arrosti importanti e bruschette” Cerasuola: gusto classico della varietà trapanese, profumo di erba fresca e carciofo Giuseppe consiglia: “a crudo con le insalate, per il pesto alla trapanese e per una frittura croccante”…

Su questo sito utilizziamo i cookies per raccogliere utili informazioni circa il suo utilizzo e migliorare ogni giorno l'esperienza di navigazione dei nostri utenti. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare l'informativa estesa nella pagina dedicata alla nostra Cookie Policy, dove potrai inoltre modificare o revocare il tuo consenso in qualsiasi momento. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi