Classe 1997 e originario di Messina. Alberto Urso, si è subito distinto per la sua voce possente e il suo stile unico, che sa unire il mondo musicale classico a quello contemporaneo.

La padronanza del palco e l’indiscutibile capacità vocale lo hanno incoronato come il vincitore della scuola più famosa d’Italia. E’ un periodo d’oro per lui, in testa alle classifiche con il suo album “Solo” che a poco più di un mese dalla sua uscita era già Disco d’Oro.

Il tenore e polistrumentista annuncia nuove date del Solo Live, che in autunno lo porterà nella sua Sicilia: accompagnato dall’orchestra si esibirà sul palco del Teatro Metropolitan di Catania, sabato 19 ottobre, ore 21 (a cura di Puntoeacapo, con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita). I biglietti saranno disponibili in prevendita da oggi 17 luglio alle ore 16.00 su ticketone.it e da lunedì 22 luglio alle ore 11.00 nei punti vendita abituali.

“Indispensabile”, è tratto dall’album di debutto “Solo” che ha raggiunto il primo posto nella classifica FIMI/GFK e che contiene undici tracce tra cui un inaspettato fantastico duetto con Arisa nel brano “Guarda che luna”. Il disco è stato prodotto e arrangiato da Celso Valli e Pino Perris (per i brani “La mia Rivoluzione” e “Accanto a Te”).

(Fonte: https://puntoeacapo.uno)

Posto: Teatro Metropolitan (Catania)

ACQUISTA I BIGLIETTI SU TICKETONE

TicketOne.it è il punto di riferimento per l’acquisto di biglietti per concerti, spettacoli teatrali, eventi sportivi e culturali in tutta Italia.

Sto caricando…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sto caricando…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi