Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Museo Archeologico Ibleo

Museo Archeologico Ibleo – Ragusa

Al primo piano del Palazzo Mediterraneo a Ragusa trova sede il Museo Archeologico Ibleo.
L’edificio fu realizzato tra il 1955 e il 1960, ma solo alla fine degli anni ’60 assume l’assetto odierno.
Nel museo viene illustrata tutta la storia e l’archeologia di Ragusa e provincia, dal neolitico fino alla tarda antichità. Nel museo Archeologico Ibleo viene seguito un ordine cronologico ma i reperti sono classificati anche per aree topografiche. Sono ricostruiti gli ambienti originari i modo da dare al visitatore la percezione quanto più possibile di quel reperto e di quell’altro ( sono ricostruite necropoli, fornaci, pavimenti a mosaici).

Il Museo Archeologico Ibleo è diviso in sei sezioni principali:

  • Sezione 1 – Le stazioni preistoriche
  • Sezione 2 – I Greci nella provincia
  • Sezione 3 – Abitati siculi arcaici e classici
  • Sezione 4 – Centri ellenistici
  • Sezione 5 – Insediamenti tardo romani
  • Sezione 6 – Collezioni e acquisti

Nel primo nucleo del Museo furono esposti dei reperti della necropoli greca di Rito (Ragusa) e del paese ellenistico di Sconrnavacche. Dopo l’ampliamento del museo si aggiunsero anche i reperti degli scavi di Camarina, della necropoli di Castiglione e del paese di Caucana.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi