Museo Archeologico di Agrigento

Museo Archeologico di Agrigento

Museo Archeologico di Agrigento

Il Museo più visitato della Sicilia attraversa la storia di Agrigento con preziose testimonianze che partono dal periodo pre-protostorico. 18 sale e un chiostro ospitano numerose tipologie di reperti artistici: ceramiche, monete, statue, epigrafi, sarcofagi e tanti altri materiali utili a ricostruire la storia della città.
Il Museo si trova in una zona in cui un tempo sorgeva la città antica.
Qui si possono ammirare: l’ekklesiastèrion, in cui avveniva l’assemblea dei cittadini, il bouleutèrion, sede del consiglio cittadino, l’Oratorio di Falaride, antico tempio ellenistico-romano, e la chiesa di San Nicola.

Le Sale del Museo sono disposte in ordine cronologico.

  • Nella Sala I si ritrovano opere sulla città di autori classici e una carta archeologica della zona.
  • Proseguendo nella Sala II, si incontrano materiali protostorici, che rappresentano l’incontro fra la popolazione indigena ed i coloni greci, e testimonianze delle culture locali.
  • La Sala III propone collezioni di ceramiche e di vasi delle necropoli. Qui si trova il cratere di Perseo che libera Andromeda.
  • Materiale architettonico proveniente da diversi santuari è collocato nella Sala IV.
  • Nella Sala V sono raccolti elementi votivi dei santuari di Agrigento: statuette, busti e vasi tipici.
  • La Sala VI conserva la raffigurazione del guerriero Telamone e materiali dell’Olympeion.
  • Vari elementi del quartiere ellenistico-romano si trovano nella Sala VII, mentre la Sala VIII contiene materiale epigrafico della città greca.
  • Proseguendo si possono ammirare le monete argentee del V secolo a.C. e altre più tarde e medievali nella Sala IX.
  • La Sala X ospita il noto Efebo di Agrigento, mentre sarcofagi e resti delle necropoli si possono scoprire nella Sala XI.
  • Si procede nelle Sale XII e XIII con materiali pre-protostorici delle necropoli, fra cui anche quella leggendaria di Minosse e Dedalo.
  • Le Sale XIV, XVI e XVII accolgono materiali delle necropoli indigene della Provincia di Agrigento e di Caltanissetta.
  • Nella Sala XV si conserva il cratere attico di Amazzonomachia da Gela. L’ultima Sala contiene materiali di seconda scelta.
  • Il Chiostro comprende materiale architettonico ellenistico-romano.

Info Museo Archeologico di Agrigento

 

  • Museo Archeologico di Agrigento
    Piazzetta San Nicola, 92100 |
    Agrigento
    Orari ingresso : Mar./Sab. 9,00-19,30; festivi e Lun. 9,00-13,30
    Tel. +39 0922 401565/20524

 

>> Musei di Agrigento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi