Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Tre artisti siciliani tra i finalisti della terza call di POSTEPAYCROWD 2019!

Tre artisti siciliani tra i finalisti della terza call di POSTEPAYCROWD 2019!
Blog News

PostepayCrowd

Al via la terza call di artisti dell’edizione 2019

Atto finale per l’edizione 2019 di PostepayCrowd, l’iniziativa a sostegno dei giovani artisti. Tra i progetti selezionati per questa ultima call ci sono ben 3 artisti siciliani: ERIKA LEI, LEONARDO GALLATO e SALVATORE MARIA RUISI.

Dopo il successo degli artisti delle prime due call, che hanno coinvolto più di 2000 sostenitori e hanno portato una di loro, Roberta De Gaetano, ad aprire il concerto di LEVANTE sul palco del Forum di Assago lo scorso 23 novembre, sono stati presentati il 21 novembre i 15 nomi che da qui al 21 dicembreaspireranno a raggiungere il cofinanziamento del loro progetto da parte di Postepay, promotore dell’iniziativa, con il sostegno progettuale di Eppela – principale piattaforma italiana di crowdfunding reward based.

ERIKA LEI, cantautrice ed interprete di Licata (AG), classe ’92. Dopo l’esordio con “I’m Here” e il secondo singolo “Symphony” pubblica “San Junipero”, il suo primo brano in italiano. Negli anni si è esibita per festival importanti come le finali nazionali del Tour Music Fest e di Sanremo Rock, il Sundays Festival, il Deejay on Stage e il “Festivalino di Anatomia Femminile” di Michele Monina. È ora pronta per lanciare il suo prossimo singolo, di cui sta realizzando il videoclip.

Erika Lei

Erika Lei

LEONARDO GALLATO, partito da Rosolini (SR) per approdare, nel corso di dieci anni, a Roma, Napoli e infine Torino, sempre accompagnato dalla sua musica. Il cantautore, che ha già all’attivo un disco, “Tacet”, cantato prevalentemente in siciliano prendendo le mosse da una sua raccolta di poesie “Silenzi”, sta realizzando il secondo album.

Leonardo Gallato

Leonardo Gallato

SALVATORE MARIA RUISI, cantautore di Alcamo (TP), che dopo il lancio del suo primo singolo “Mondo Capovolto” (2018) e la partecipazione ad Area Sanremo, vuole presentare al pubblico il suo primo album anticipato dal singolo “Niente non rimane niente”, una sorta di riscatto della generazione delle “false partenze”.

Salvatore Maria Ruisi

Salvatore Maria Ruisi

I tre sono entrati in campagna il 21 novembre, rimangono quindi ancora 24 giorni per sostenere sulla piattaforma eppela i loro progetti e quelli degli altri artisti, aiutandoli in questo modo a raggiungere non solo il co-finanziamento di Postepay di 50% dell’obiettivo (fino a un massimo di 2.500 euro), ma dando loro anche l’opportunità di essere scelti da una delle etichette musicali indipendenti tra Metatron, Yalla, Hokuto Empire e Pioggia Rossa, che sceglieranno ognuna un progetto da promuovere, tra i partecipanti delle tre call che saranno riusciti a ottenere l’obiettivo prefissato.

Il progetto PostepayCrowd, lo ricordiamo, è un modello di crowdfunding misto, che integra il microfinanziamento dal basso, premiandolo con un contributo in grado potenzialmente di raddoppiare quanto raccolto dagli utenti. Un co-finanziamento che pone come unico requisito il grado di supporto che l’artista è stato in grado di ottenere dai propri fan. “Se convinci il tuo pubblico, convinci anche me” è il principio alla base di questo progetto che vuole mettersi al servizio dei protagonisti della scena musicale di domani.

L’iniziativa, inoltre, sostiene concretamente gli artisti nelle principali difficoltà riscontrate: il reperimento delle risorse per affrontare le spese di produzione, stampa e distribuzione di un nuovo prodotto discografico; la conquista di una visibilità che solo un lavoro di comunicazione ‘professionale’ può offrire.

Parliamo di chance che sinora nessun crowdfunding ha offerto, e che rendono PostepayCrowd un reale sostegno alla scena musicale italiana. Scena che ha risposto con entusiasmo, con decine e decine di candidature da tutte le parti d’Italia. E soprattutto con centinaia e centinaia di persone che già dalle prime ore stanno sostenendo gli artisti in call, credendo fortemente che tra di loro ci sia il futuro della musica italiana!

PostepayCrowd
www.eppela.com/it/mentors/postepaycrowd

Ufficio stampa
ufficiostampacrowd@eppela.com – tel. 333 6216324

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi