Raggio: Chiuso
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Tortino di Sarde

Tortino di Sarde
Ricette di Cucina Siciliane

Eccomi qua, dopo un periodo di meritata vacanza son tornato dalla mia cucina, dai miei adoratissimi fornelli ed ovviamente anche da voi che seguite la mia rubrica! Dov’eravamo rimasti…?

Avete sperimentato la Confettura di fichi d’india? Questo è proprio il momento ideale… ultimi sprazzi d’estate… ultimi frutti maturi!

Oggi voglio suggerirvi una ricettina semplice semplice che mi ha inviato Loredana Seieva, un’amica di Agrigento. L’ingrediente cardine di questo piatto sono le sarde, pesce azzurro economico e versatile, che grazie ad alcuni trucchi e a piccoli accorgimenti riesce a trasformarsi in pietanze ricche di gusto e piacevoli alla vista.

Il Tortino di Sarde di Loredana è un piatto di facile esecuzione che apporta pochi grassi e si adatta ad un regime ipocalorico, è proprio il caso di dire, mai come questa volta, che talvolta la tradizione gastronomica da una mano alla linea ed alla salute.

Vi suggerisco, se non siete molto pratici con il pesce, di farvi pulire e diliscare le sarde al momento dell’acquisto. Detto ciò… procediamo con la ricetta!

Ingredienti per preparare il Tortino di Sarde

  • 1 Kg. di Sarde
  • 200 gr. di pangrattato
  • gr. 100 di pecorino
  • una lattuga
  • due patate
  • una cipolletta
  • un limone
  • Origano, Olio, Sale, Pepe e Pinoli

PREPARAZIONE: Pulite bene le Sarde e diliscatele, lavatele e mettetele da parte a scolare.

In una terrina condite il pangrattato con il pecorino, l’origano, la cipolletta, il sale, il pepe ed i pinoli.

Lavate e tagliate finemente la lattuga e a fette sottilissime le patate.

Mettete in una teglia unta d’olio uno strato di sarde coprendolo con la lattuga, le patate, la mollica ed un po’ di limone.

Continuate fino a formare tre o quattro strati e nella parte finale spolverate con pangrattato ed un filino d’olio.

Coprite la teglia con carta stagnola e mettete in forno, dopo circa 20 minuti togliete la carta stagnola ed accendete il Grill continuando ala cottura per altri 5 minuti fino a quando si forma una leggera crosta nella parte superiore.

Sfornate e servitelo a tavola!

(Ricetta by Loredana Saieva – Ag)

Ho provato questa ricetta al rientro dalle ferie. Avevo bisogno di sentirmi ancora al mare… e cosa c’è di meglio di un bel piatto a base di pesce!?!

Per conferire al piatto un mio tocco personale senza però snaturarlo o modificare alcunchè (le modifiche si apportano solo dopo una prima prova e relativo assaggio!), ho deciso semplicemente di far diventare il tortino tanti piccoli tortini monoporzione e di servirli su una foglia di lattuga accompagnato da patate duchessa.

I miei ospiti hanno gradito, e voi?



Booking.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi