A Palermo un futuro senza fumo

A Palermo un futuro senza fumo

Un grande marchio investe su Palermo: nel piano anche nuove opportunità di lavoro

Ad approdare a Palermo è la Philip Morris Italia, che ha lanciato un ambizioso progetto inaugurando in città un nuovo ed elegante concept store in pieno centro

In Sicilia piovono investimenti e l’Isola conquista una delle più grandi aziende a livello mondiale, che ha deciso di investire sul territorio creando anche nuove opportunità di lavoro.

A Palermo un futuro senza fumo

Ad approdare a Palermo è Philip Morris Italia, che perseguendo la propria visione per un mondo senza fumo, ha lanciato un ambizioso progetto inaugurando a Palermo un nuovo ed elegante concept store in pieno centro, all’angolo tra via Mariano Stabile e via Ruggero Settimo.

L’investimento riguarda l’apertura di una boutique dal layout avanguardista per i nuovi dispositivi senza fumo IQOS, creati seguendo rigidi protocolli, grazie a competenze multidisciplinari e alla validazione della ricerca scientifica.

L’apertura del nuovo negozio permetterà anche di assumere nuove persone che lavoreranno per il grande brand del settore, confrontandosi con un contesto stimolante, sviluppando idee e creatività.

“I nuovi prodotti senza fumo – descrive una nota dell’azienda – sono frutto di oltre 6 miliardi di dollari investiti in ricerca e sviluppo in 15 anni e con il contributo di oltre 400 scienziati. In quest’ottica è nato “IQOS 3 DUO”, un dispositivo senza combustione, che scalda il tabacco anziché bruciarlo e che migliora l’esperienza rispetto ai modelli precedenti per migliorare le sue funzionalità. IQOS genera un vapore contenente nicotina che permette di assaporare il gusto del tabacco”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi