>> Tu sei qui: Home | La Guida | Palermo | Cosa vedere a Siracusa


Cosa vedere a SiracusaItinerario Turistico per Siracusa

Siracusa è una città storica siciliana, ricca di percorsi culturali affascinanti, come il Parco Archeologico della Neapolis, il Ginnasio e l'Anfiteatro Romano, il Teatro Greco, il Castello di Eurialo, l'Ara di Ierone II e l'Orecchio di Dionisio.

Parco Archeologico della Neapolis

Numerosi resti d’età ellenistica e romana sono visibili nella zona che era occupata dagli antichi quartieri di Acradina e di Tyche. All’interno troviamo anche la Necropoli dei Grotticelli con la cosiddetta tomba di Archimede, in realtà un colombario romano del I sec. d.C.

panoramica-teatro-greco-neapolis-siracusa

Ginnasio Romano

Nella seconda metà del XIX sec. Furono intrapresi gli scavi che hanno restituito avanzi di un edificio del periodo romano, impropriamente identificato nel Ginnasio. La costruzione, databile al I sec. d. C., era con tutta probabilità un Serapeo, almeno nella sua prima fase anteriore al completamento dell’edificio.

orecchio-di-dionisio-siracusa

Teatro Greco

Lo scenografico apparato teatrale, tra i maggiori e suggestivi che ci siano pervenuti dall’antichità, si inserisce nei fianchi rocciosi del Colle Temenite, con la cavea rivolta verso il piano siracusano orlato dal mare.
>> Clicca qui per leggere l'articolo sul Teatro Greco di Siracusa

Anfiteatro Romano

Sicuramente il maggiore edificio del genere in Sicilia, è databile al I sec. a.C. allorché venne realizzato in grandiose proporzioni, scavato largamente nella viva roccia.

Ara di Ierone II

Si tratta del più grande altare ellenico dell’antichità. Venne realizzato da Ierone II attorno al III sec. a.C. e consta di una struttura rettangolare di 22,80x198 m; in età romana venne aggiunto il porticato attorno ad una vasca centrale.

Orecchio di Dionisio

L’Orecchio di Dionisio, così detto dal Caravaggio, ha la forma di un padiglione auricolare e denota straordinarie qualità acustiche. La leggenda vuole che il tiranno siracusano vi confinasse i nemici ascoltandone dall’esterno le conversazioni.

duomo-di-siracusa

Castello Eurialo

castello-eurialo-siracusa

Il Castello Eurialo, poderoso apparato difensivo fa parte di un complesso di strutture allestite da Dionisio che comprendevano anche le mura (IV sec. a.C.). I ruderi come oggi si presentano sono il frutto di ristrutturazioni intervenute in epoca bizantina.

Itinerario Castelli di Siracusa

Visita i castelli della provincia di Siracusa

Le Catacombe di San Giovanni

le-catacombe-di-san-giovanni-siracusa

Le Catacombe di San Giovanni a Siracusa

Sono secoli che affascinano e continuano a farlo grazie a tutto il mistero che le avvolge, le catacombe di San Giovanni a Siracusa all’interno dell’omonima chiesa. All’interno della Chiesa di San Giovanni per molto tempo è stata riconosciuta un’antica cattedrale, che nasceva nell’antica Acradina, la regione delle Catacombe, e qui fu seppellito il proto vescovo di Siracusa, San Marciano nel III secolo d. C.

Leggi tutto...


Lascia un commento

Altri articoli correlati:

» Parco Archeologico Neapolis, Siracusa

Parco Archeologico della NeapolisA Siracusa si trova il Parco Archeologico della Neapolis (città nuova), la culla dei più bei monumenti classici dell’epoca romana e greca. Questo parco...

» Castello di Maniace - Siracusa

Castello di Maniace - SiracusaAll’estremità dell’isola di Ortigia, in provincia di Siracusa, sorge il castello di Maniace. Fu costruito 1038 per volere del comandante bizantino Giorgio Maniace ed è, ad oggi, una delle più importanti...

» Teatro Greco di Siracusa

Lo scenografico apparato teatrale, tra i maggiori e suggestivi che ci siano pervenuti dall’antichità, si inserisce nei fianchi rocciosi del Colle Temenite, con la cavea rivolta verso il piano siracusano orlato dal mare...

» Palazzolo Acreide - Siracusa

Palazzolo AcreidePalazzolo Acreide è un comune siciliano della provincia di Siracusa. È un’antica città piena del fascino della storia, della cultura e della tradizione. Nasce nel cuore degli Iblei, lì dove un tempo sorgeva la città greca...

» Canicattini Bagni - Siracusa

Canicattini Bagni - SiracusaSi arriva a Canicattini, centro agricolo testimonianza della vita feudale della Val di Noto, percorrendo la strada provinciale n. 14 detta Mare-Monti...

» Solarino - Siracusa

SolarinoInsediato in un luogo attraversato da San Paolo durante le sue predicazioni, questo ameno paesino dell’entroterra siracusano prende il nome proprio dall’apostolo Paolo. Un antico abbeveratoio...

» Augusta - Siracusa

Augusta - SiracusaAugusta (Aùsta in siciliano) appartiene alla provincia di Siracusa e il suo territorio che si affaccia sul mar Ionio, ospita 34.174 abitanti. Il nome della città deriva dal titolo imperiale...

» Pachino - Siracusa

PachinoPachino è un comune in provincia di Siracusa. Il nome Pachino deriva dal fenicio “pachum” ed ha il significato di “guardia”. Secondo altri la parola deriverebbe dal greco “paxus” e avrebbe...

» Forte spagnolo Portopalo - Siracusa

Forte spagnolo Portopalo - SiracusaIl forte spagnolo di Portopalo è una fortezza svevo – aragonese che si erge a nord dell’isola siciliana. Nel corso del tempo ha subito varie modifiche, soprattutto nel periodo in cui regnava Carlo V...

» Portopalo - Siracusa

PortopaloPiccolo paese di 3.500 abitanti circa, immerso in una natura ancora incontaminata. Nel 395 a.C. Dionisio il Vecchio, tiranno di Siracusa, durante la guerra contro Cartagine per il possesso...
sicilcanapa Boschi della Siciliaprovincia-regionale-agrigento