>> Tu sei qui: Home | La Guida | Ragusa | Palazzo Bertini - Ragusa



Palazzo Bertini - RagusaPalazzo Bertini - Ragusa

Nella barocca città di Ragusa, Palazzo Bertini è in Corso d’Italia.
Fu costruito verso la fine del ‘700 e nel 1800 fu acquistato da Don Giuseppe Antonio Bertini da cui prese il nome. In seguito all’abbassamento della strada ha subito molte ristrutturazioni e modifiche: il portone di ingresso e i vecchi ingressi sono diventati balconi.

Sulle chiavi di volta dei balconi sono posti tre “mascheroni” che rappresentano tre “potenti” il signore, il ricco e il povero. Il signore si trova nella parte centrale, alla sua sinistra il povero e a destra il ricco.

Personaggi allegorici dell'età barocca

Foto Palazzo Bertini - Ragusa

Questi sono i personaggi tipici dell’allegoria barocca che vede il signore sicuro di sé, il povero che lo beffeggia con la lingua fuori (la potenza di chi non ha nulla da perdere) e infine il ricco e la sua sicurezza donatagli dal fatto di possedere denaro.

La Leggenda del Signore, del Ricco e del Povero

Un’antica leggenda ci racconta del perché il signore sia scolpito in posizione frontale mentre gli altri due abbiano lo sguardo rivolto in direzioni opposte:

il signore ha lo sguardo rivolto verso Ibla e guarda con aria sprezzante il viandante che proviene proprio da quella direzione mentre il ricco lo segue quando oltrepassa il palazzo e, anche lui, ha uno sguardo sprezzante.

Il portone principale si trova in una posizione asimmetrica rispetto ai balconi ed ha ai suoi lati due semipilastri.
I balconi si presentano con delle cornici finemente intagliate e decorate.



Lascia un commento

Altri articoli correlati:

» Val Di Noto

Val di Noto Escursione nell'Età BaroccaVal di Noto, nella parte sud della Sicilia, comprende otto capolavori in stile barocco: , , , , , , e . Le province di appartenenza sono tre: Catania, Siracusa e Ragusa.Nel 2002 Val di Noto è stata...

» Pozzallo - Ragusa

Pozzallo - RagusaPozzallo (RG) è collocata sulla costa Sud Orientale della Sicilia inclusa tra il Mare Mediterraneo e le vallate dell’altopiano ibleo. E’ una cittadina di 18.908 abitanti con un patrimonio naturale e attraente, mare...

» Castello di Donnafugata - Ragusa

Castello di Donnafugata - RagusaA circa 15 chilometri da Ragusa, il Castello di Donna Fugata. A differenza di quanto può far pensare il nome, non si tratta di un vero e proprio castello, ma di una dimora nobiliare dell’ ‘800...

» Palazzolo Acreide - Siracusa

Palazzolo AcreidePalazzolo Acreide è un comune siciliano della provincia di Siracusa. È un’antica città piena del fascino della storia, della cultura e della tradizione. Nasce nel cuore degli Iblei, lì dove un tempo sorgeva la città greca...

» Riserve Naturali di Ragusa

Riserve Naturali Ragusa L’affascinante provincia di Ragusa custodisce due Riserve Naturali di immane bellezza, sono la Riserva Naturale del fiume Irminio e la Riserva Naturale del Pino d’Aleppo...

» Museo Ibleo Arti e Tradizione Popolare - Ragusa

Museo Ibleo Arti e Tradizione PopolareA Modica, nel settecentesco Palazzo dei Padri Mercedari (del XVIII secolo e durante la peste del 1709 fu adibito a lazzaretto) è ubicato il Museo delle Arti e...

» Chiesa di Santa Maria delle Scale

Chiesa di Santa Maria delle Scale a RagusaLa Chiesa di Santa Maria delle Scale fu costruita nel XIV secolo sui resti dell’Abbazia di Santa Maria di Roccadia di origini cistercensi (i cistercensi erano...

» Palazzo Zacco - Ragusa

Palazzo Zacco - RagusaPalazzo Zacco, tra i più belli di Ragusa superiore, fu costruito dal barone Melfi. Si presenta con due prospetti, in ognuno dei quali si aprono tre balconi nel piano nobile...

» Centro Storico di Ragusa: Ibla

Ibla, centro storico di RagusaUna volta a Ragusa è impossibile non visitare Ragusa Ibla, il fulcro della città di Ragusa, il suo quartiere più affascinante grazie ai numerosi palazzi e chiese...

» Scoglitti - Ragusa

Scoglitti - RagusaScoglitti è una località marittima posta al centro del mediterraneo, ed è una frazione del comune di Vittoria (Ragusa). La città si affaccia sul Canale di Sicilia a sud di Tunisi...
Boschi della Siciliaprovincia-regionale-agrigento