ragusa

Guida turistica della Provincia di Ragusa.

La Provincia di Ragusa  ha una storia a sé rispetto al resto della Sicilia. Avendo subìto le conseguenze di un devastante terremoto nel 1963, la città di Ragusa è stata ricostruita quasi interamente fra Ragusa superiore e Ragusa Ibla. Per questo la città viene spesso chiamata “L’isola nell’isola” o “l’altra Sicilia”. L’architettura barocca spicca fra le bellezze artistiche di Ragusa, rendendolo uno dei centri storici più interessanti del periodo. Gran parte delle perle architettoniche del capoluogo e della Val di Noto sono patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Grazie all’arte che conserva la zona e la località balneare di Marina di Ragusa, questa Provincia è parecchio gettonata per le vacanze sia estive che invernali. In più la Provincia di Ragusa è nota anche per il suo turismo enogastronomico, producendo prodotti agroalimentari di alta qualità e tutelati dall’Unione Europea. Arte, mare e gusto per “l’altra Sicilia”.

Storia di Ragusa Storia ed Origini di Ragusa

Nota come “l’isola nell’isola” o come “l’altra Sicilia”, Ragusa ha una storia diversa dal resto dell’isola. Le origini di Ragusa risalgono al periodo Neolitico e i primi insediamenti al XX secolo a.C. Dai Sicani il territorio passa ai Siculi secondo quanto narra la leggenda. Con il nome di Hybla Heraia, dal nome della dea Era protettrice dei campi, la città viene invasa dai Greci, ma riesce a mantenere l’indipendenza fino al III secolo a.C. Per questo riceve l’appellativo di “Audax” (“l’Audace”).

Con l’arrivo dei Romani, la città insieme a Modica diventa decumana, con l’obbligo di pagare la decima parte dei raccolti. Circondata da un muro di cinta sotto il dominio dei Bizantini nel 700 d.C., Ragusa viene poi conquistata dagli Arabi a partire dal IX secolo, dopo lunghe guerre contro la popolazione iblea. In realtà, gli Arabi avrebbero dovuto riconquistare la città nel 878, dopo l’espulsione da parte dei ribelli.

Cosa vedere a RagusaNell’entroterra della Sicilia, la città di Ragusa nel 2002 è entrata a far parte della lista dei “beni patrimonio dell’umanità” dell’Unesco, questo perché conserva, nel suo centro storico, moltissimi palazzi in stile barocco...

Chiaramonte Gulfi - RagusaChiaramonte Gulfi - Ragusa

Chiaramonte Gulfi dista 15 km da Ragusa ed è situata a 668 m s.l.m e conta 8.181 abitanti. La cittadina é distesa su una collina a 662 m. di altezza , ai piedi di un gruppo di monti...

Ispica - RagusaIspica - Ragusa

Ipsica è un comune in provincia di Ragusa ed è sito sulla costa sud orientale dell’isola. L’etimologia del nome Ispica è incerta, per alcuni deriva dal latino gypsum (“calce”) o dalla frase greca gupsike kaminos (“fornace calda”)...

Pozzallo - RagusaPozzallo - Ragusa

Pozzallo (RG) è collocata sulla costa Sud Orientale della Sicilia inclusa tra il Mare Mediterraneo e le vallate dell’altopiano ibleo. E’ una cittadina di 18.908 abitanti con un patrimonio naturale e attraente, mare limpidissimo...

Santa Croce Camerina - RagusaSanta Croce Camerina - Ragusa

A circa 26 chilometri da Ragusa, sorge, sulle più basse propaggini degli Iblei, il piccolo comune di Santa Croce Camerina...

Scicli

Scicli - Ragusa

Scicli è un comune del sud della Sicilia appartenente alla provincia di Ragusa di quasi 30.000 abitanti. I suoi confini arrivano fino al mare, anche se il centro abitato si estende...

Scoglitti - RagusaScoglitti - Ragusa

Scoglitti è una località marittima posta al centro del mediterraneo, ed è una frazione del comune di Vittoria (Ragusa).
La città si affaccia sul Canale di Sicilia a sud di Tunisi...

vittoria-ragusa

Vittoria - Ragusa

La città di Vittoria, seconda per numero di abitanti della provincia di Ragusa, si estende a sud dell’isola siciliana a 150 metri circa dal livello del mare. Vittoria nasce sulla valle dell’Ippari...

Centro Storico di Ragusa: Ibla

Ibla, centro storico di Ragusa

Una volta a Ragusa è impossibile non visitare Ragusa Ibla, il fulcro della città di Ragusa, il suo quartiere più affascinante grazie ai numerosi palazzi e chiese...

Comiso - RagusaComiso - Ragusa

Comiso, comune appartenente alla provincia di Ragusa, è popolato da 30.232 abitanti e sorge alle pendici dei Monti Iblei. Le vicende storiche dal dopoguerra ad oggi sono fondamentalmente collegate...

modica-provincia-di-ragusaModica - Ragusa

Modica si trova in provincia di Ragusa, nel sud dell’isola siciliana. Il nome Modica deriva dal fenicio Mùrika che significa roccia nuda. Il territorio di questa città si estende su un vasto altopiano percorso da profondi...

Cattedrale di San Giovanni Battista - RagusaCattedrale di San Giovanni Battista

La cattedrale di San Giovanni Battista sorgeva anticamente, prima del terremoto del 1693, nell’antico centro della città di Ragusa...

Basilica di San Giorgio - RagusaBasilica di San Giorgio - Ragusa

Il Duomo di San Giorgio nasce nel cuore di Ragusa. La costruzione della Basilica iniziò nel 1739 nel giorno 28 giugno (data ricordata da una lapide posta sul lato...

Chiesa di Santa Maria delle ScaleChiesa di Santa Maria delle Scale a Ragusa

La Chiesa di Santa Maria delle Scale fu costruita nel XIV secolo sui resti dell’Abbazia di Santa Maria di Roccadia di origini cistercensi (i cistercensi erano...

Palazzo Zacco - RagusaPalazzo Zacco - Ragusa

Palazzo Zacco, tra i più belli di Ragusa superiore, fu costruito dal barone Melfi. Si presenta con due prospetti, in ognuno dei quali si aprono tre balconi nel piano nobile...

Palazzo Cosentini - RagusaPalazzo Cosentini - Ragusa

Palazzo Cosentini, a Ragusa, si trova tra Corso Mazzini e la Salita Commendatore. La sua costruzione risale agli ultimi anni del 1700...

sicilcanapa Boschi della Siciliaprovincia-regionale-agrigento